home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Articoli e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura.
Articolo di Artonweb più letto:"Urbanistica del terrain vague".
  FOCUS ON  
Libri
Guido Talarico, "Manuale semplice di arte contemporanea" (2016), cento cose da sapere per non confondere Andy Warhol con Jeff Koons.
Musei
Museo di Roma, riallestimento delle sale museali di Palazzo Braschi.
Concorsi
Concorso di idee per la progettazione di una residenza-osservatorio nel castello di Roccascalegna (Abruzzo). Montepremi € 20.000, consegna 26/07/2017.
Premi
"World Press Photo of the Year 2017" assegnato a Burhan Ozbilici (Associated Press) per la foto "Un assassinio in Turchia".
In Italia
Milano, Museo del '900, "New York New York. Arte Italiana:la riscoperta dell'America": realtà americana e miti della modernità. Fino al 17/09/2017

All'estero
Den Haag, fino a metà settembre la mostra “Architecture and Interiors. The desire for style“, l'influenza di De Stijl sulla cultura visiva dei decenni seguenti.

  CERCA NEL SITO  

Sezione a cura di Alessandro Tempi
Herwarth Walden (1879-1941)
di Alessandro Tempi
pubblicato il 26/02/2017
Il manifesto della nuova arte, l’Espressionismo, nelle pagine di Der Sturm, la rivista di Herwarth Walden, fervido animatore culturale nello spirito multidisciplinare delle avanguardie.

UNA VOLTA SI DICEVA CHE
A proposito di inaugurazioni e polemiche

di Alessandro Tempi
publicato il 02/11/2016
La disinvolta autoreferenzialità di una classe politica che si sforza di rendere appetibile  l’Italia affamando gli italiani e chiamandoli a (gioiosamente?) confermare quanto altri hanno scelto per loro.

Avanguardie e mercato, parte II
di Alessandro Tempi
pubblicato il 17/06/2016
La resa dell'arte al mercato ed alla mercificazione dell'opera, entro un sistema sempre più coordinato in cui essa si dà e dal quale oggi pare non poter più prescindere.

Avanguardie e mercato, parte I
di Alessandro Tempi
pubblicato il 4/06/2016
La nascita del mercato dell’arte contemporanea, un sistema commerciale e promozionale parallelo alla nascita dei nuovi linguaggi artistici del Novecento.

Arte e Oblio
di Alessandro Tempi
pubblicato il 27/05/2016
L'arte, affrancata dalla società, dalla religione, dal potere, è diventata un mondo a parte, inarrivabile e, in molti casi, incomprensibile. Ottenendo con ciò l'oblio nel cuore degli uomini.

ARTISTI IN ARMI. Gli Espressionisti e la Grande Guerra
di Alessandro Tempi
pubblicato il
18/11/2015
La guerra, fenomeno naturale di dimensioni tremende attraverso il quale comprendere aspetti nuovi della condizione umana ed incrementare la creatività artistica: un'illusione presto infranta dallo spettacolo di orrore, morte e distruzione dei campi di battaglia e della reale atrocità del conflitto.

Liberare lo sguardo: Joan Mirò
di Alessandro Tempi
pubblicato il 18/05/2015
Una pittura non fine a se stessa, ma strumento di potenziamento dell’immaginazione e di rivelazione e discoprimento energetico di un “mondo vivo”.

Musica e arti
di Alessandro Tempi
pubblicato il 5/02/2015
Esiti interessanti e insospettati dalle analisi comparate delle singole discipline artistiche.

Il "Dictionary of Florentine Painters" di Dominic Ellis Colnaghi
di Alessandro Tempi
pubblicato il 20/10/2014
Opera unica nel suo genere, alla quale l’autore lavorò per più di trent’anni, di grande valore soprattutto sul piano storico-biografico, ma che, nella trattazione dei cosiddetti artisti minori, rivela la sua indispensabilità offrendo dati e informazioni stimolanti per far luce su pittori ancora in ombra.

Fotografia e Arte
di Alessandro Tempi
pubblicato il 11/09/2014
La specificità fotografica oggi, slegata dalla natura del medium, ma legata al carattere dell’opera, svincolata dall'antinomia documento/finzione, tesa al recupero di una "forma-quadro" che metta in discussione le attuali premesse estetiche dell’arte.

Il Futurismo fra Firenze e Fiume
di Alessandro Tempi
pubblicato il 10/09/2014
Firenze e Fiume, le due città in cui il Futurismo rivela la sua sostanza più autentica di atto eversivo e rivoluzionario.

Albrecht Altdorfer, "San Giorgio e il drago"
di Alessandro Tempi
pubblicato il 14/07/2014
L’antico mito della selva germanica rivive nel lussureggiante mondo silvestre, vero protagonista della storia narrata in questo dipinto strano e inconsueto.

Fotografi italiani in Giappone
di Alessandro Tempi
pubblicato il 17/06/2014
L'isolamento politico e culturale del Giappone, una nazione chiusa e sconosciuta agli occidentali, causa del ritardo con il quale la fotografia si sviluppò nel paese.

Tiepolo a Wurzburg
di Alessandro Tempi
pubblicato il 19/04/2014
Il trionfo del Rococò in un’immensa opera pittorica di estrema difficoltà e di eccezionale valore, considerata ad oggi uno dei maggiori raggiungimenti dell’arte del suo autore.

Arte e incantamento tecnologico
di Alessandro Tempi
pubblicato il 09/04/2014
Pensare il mondo come forma d’arte  (e quindi come oggetto di un pensiero estetico-creazionale) per spezzare l’incantamento tecnologico della sua coartante ovvietà.

I Confini il Segno la Trascendenza
di Alessandro Tempi
pubblicato il 04/04/2014
Non più un corpo separato dalla società sulla quale poter incidere, l’arte è dentro il mondo, anzi è il mondo, che essa non può migliorare, ma solo esibire.

Estetica del disegno
di Alessandro Tempi
pubblicato il 01/04/2014
il disegno come mezzo per veicolare un rapporto col mondo che passa attraverso l’esperienza originaria dell’immediatezza dell’immagine.

Diderot e l’arte
di Alessandro Tempi
pubblicato il 25/10/2013
La modernità di Diderot nella ricerca di un elemento unificante di tutte le arti, incluse le "arti meccaniche", contro il pregiudizio intellettualistico di una loro pretesa inferiorità.

Il Neoplatonismo e le arti visive nella Firenze del quattrocento
di Alessandro Tempi
pubblicato il 25/02/2013
"Non ha l’ottimo artista alcun concetto/c’un marmo solo in sé non circoscriva/col suo soverchio, e solo a quello arriva/la mano ch’obbedisce all’intelletto"

Mauro Staccioli: poetica dello spazio e della natura
di Alessandro Tempi
pubblicato il 17/11/2012
Una scultura vitale, energetica, di dimensione collettiva, che irrompe nello spazio della vita inserendosi nella trama dei rapporti della comunità.

Alexander Dorner
di Alessandro Tempi
pubblicato il 28/10/2012
Una nuova concezione del museo come istituzione partecipe della vita dell’uomo e parte integrante o modo di manifestazione per eccellenza del modo di essere di quest’ultimo nel mondo.

Tusciaelecta. Arte contemporanea in Chianti 1996-2010
di Alessandro Tempi
pubblicato il 8/09/2012
Tusciaelecta. Arte contemporanea in Chianti 1996-2010, con scritti di Arianna Natalini, Fabio Cavallucci, Martina De Luca, Gabi Scardi, Quodilibet, 2010.

Berlino e l’arte del XX secolo
di Alessandro Tempi
pubblicato il 28/08/2012
L'arte moderna a Berlino, dalla Berliner Sezession al secondo dopoguerra.

Montevarchi (AR), ONE-LINESS
di Alessandro Tempi
pubblicato il 18/03/2011
Un commento di Alessandro Tempi ad un evento, accadimento, esperienza, coinvolgimento, ciò che oggi ha sostituito l'opera d'arte in quanto cosa.

Futurismo
di Alessandro Tempi
pubblicato il 20/09/2009
Un'estetica del progresso in chiave occultamente pessimistica ed antiumanistica, che pone al centro non l'uomo, ma i mutamenti del progresso, il puro divenire ateleologico, il movimento assoluto quale essenza dinamica dell'età contemporanea.

ABBRACCIO
di Alessandro Tempi
pubblicato il
6/04/2009
Una pittura con la potenza di un abbraccio a cui ci si lascia andare confidenti nella bontà e nella grandezza di ciò che ci viene incontro.

OSCENITA’ E CONSENSO
di Alessandro Tempi
pubblicato il 12/06/2008
Robert Mapplethorpe, un fotografo che ha dato un Io alla sessualità repressa, dimostrando che essa non è e non può ridursi ad una messa in scena, ma che è e non può che essere una messa in gioco.

Il ritorno del paesaggio: Ana Kapor
di Alessandro Tempi
pubblicato il 23/10/2008
Il ritorno di un tema consueto della figurazione classica, il paesaggio, che manifestamente riconduce la pittura di questa artista al vedutismo, nei suoi fondamentali elementi di riferimento.

Pittura: una storia di sguardi
di Alessandro Tempi
pubblicato il 3/10/2008
Cosa vede lo sguardo dell'arte?..... Forse lo sguardo dell'arte torna oggi ad applicarsi alla natura .....

Strana sorte, strane sorte - La pittura di Luca Alinari
di Alessandro Tempi
pubblicato il 30/08/2008
"Mais le mots, si vague qu'ils
soient, restent encore trop precis
pour exprimer ces choses.
"
(Pierre Loti, Pecheur d'Islande)

Le neoavanguardie sotto il segno della tecnologia
di Alessandro Tempi
pubblicato il 25/04/2008
Spazialismo
Arte Cinetica e Programmata - Op Art

Inestinguibile, inesauribile
di Alessandro Tempi
pubblicato il 23/10/2007
Il campo pittorico come luogo di convergenza e di pluralità, di richiami e di rinvii, di immediatezza e di riflessione, officina inesauribile dell'interiorità.

Luca Bellandi
di Alessandro Tempi
pubblicato il 10/10/2007
La pittura come una sorta di chiamata o di appello a qualcosa che è celato e/o disperso nella memoria, nel vissuto, nell’interiorità, nella condizione stessa del vivere.

Nicolas De Staël
di Alessandro Tempi
pubblicato il 14/06/2007
Un’icona francese del dopoguerra e non solo per l’aura esistenzialistica che la sua figura pubblica ha sempre emanato, ma soprattutto per l'autenticità della sua arte.

Corrado Feroci
di Alessandro Tempi
pubblicato il 3/06/2007
Un italiano, Corrado Feroci, Silpa Bhirasri per i thailandesi, in veste di insegnante, oltre che di artista, ha influito su generazioni di artisti di quel lontano paese.

A proposito di .......
di Alessandro Tempi
pubblicato il 1/04/2007
Preponderanza degli aspetti negoziali dell’arte, che è come dire le sue dinamiche di mercato, su quelli legati ai processi di significazione, quelli cioè che conferiscono la patente artistica all’opera.

Il caso Schnabel ed il boom della pittura contemporanea
di AlessandroTempi
pubblicato il 03/02/2007
Nel febbraio del 1979, racconta Mary Jane Jacob [1] accadde qualcosa che sconvolse il mondo dell'arte contemporanea: un giovane pittore ventinovenne, Julian Schnabel, tenne la sua prima personale alla Galleria di Mary Boone a SoHo, New York e fu un successo istantaneo.

Abitare poeticamente l’ambiente
di Alessandro Tempi
pubblicato il 18/12/2006
Intorno all'architettura, conta ancora quello che diceva Heidegger a proposito del "costruire", vale a dire che "il costruire non è soltanto mezzo e via per l'abitare...è già in sé stesso un abitare"

Sopravvivenza della pittura
di Alessandro Tempi
pubblicato il 08/05/2006
Viviamo - si dice - nell'epoca delle immagini, ma in realtà stentiamo ad individuare un'immagine che sia autenticamente propria di quest'epoca.

Un discorso interrotto
di Alessandro Tempi
pubblicato il 04/04/2006
Eravamo abituati a pensare i rapporti fra arte e società secondo le varie declinazioni che la sociologia e l'estetica di derivazione marxiana - ma non necessariamente marxista - ha proposto nel corso del Novecento...

Il declino del ritratto
di Alessandro Tempi
pubblicato il 04/03/2006
Il rapporto fra ritratto e identità, così fortunato nella pittura del passato, pare sia ormai giunto al limite o perfino esaurito ed estinto: quali forme espressive potranno d'ora in poi aspirare ad esprimere l'identità dell'uomo?

Chi è Alessandro Tempi
un'intervista del 02/06/2006

Letture di quadri
Anselm Kiefer, "Varus"
Paul Gauguin, "Ragazza di Tahiti"
Paul Delvaux, "L'aurora"
Giorgio De Chirico, "La torre rossa"
Karl Hofer, "Le stanze nere"
Testi
La società dell'arte. Saggi di sociologia dell'arte moderna
Berlino e l’arte del XX secolo

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 








RIFLETTORI SU...




Emilio Vedova
"Immagine del tempo"



 

 
 
Responsabile: dr. arch. Vilma Torselli-- Webmaster: www.esseresulweb.com - Image processing by R.A.E.© 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta.