home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Museo d’Arte delle Generazioni italiane del ‘900 “G. Bargellini”
di Ignazio Fresu
pubblicato il 11/10/2006
A Pieve di Cento, sull'esempio delle grandi strutture europee nate negli ultimi decenni come centri permanenti di produzione e promozione culturale, è sorto, per volontà di Giulio Bargellini, un museo che rappresenta un'autentica novità in Italia nel rapporto tra il pubblico, l'arte e la cultura in generale.

Il metodo americano
di Vilma Torselli
pubblicato il 24/08/2006
Il 1964 è una data importante nella storia della Biennale di Venezia poiché è l'anno in cui il Gran Premio viene assegnato al padre spirituale della Pop Art, Robert Rauschenberg, primo statunitense a ricevere un riconoscimento così prestigioso nel sacrario della cultura visiva europea.......

Roberto Matarazzo
Intervista
pubblicato il 03/08/2006
Roberto Matarazzo non ama raccontare di sé, preferisce parlare con i suoi fogli colorati, frutto dell'elaborazione ad impronta intellettuale di una cultura eterogenea e non solo visiva, proveniente da disparati territori culturali, nella quale gioca un ruolo fondamentale la sua origine formativa di architetto e ricercatore.

Claudio Parentela
Intervista
pubblicato il 10/07/2006
Illustratore e cartoonist free lance tra i più conosciuti e validi della rete, appassionato di mail art, Claudio Parentela ha pubblicato i suoi lavori su moltissime testate, Art Life, ApArte, Stripburger, Sunburn, Phony Lid Pubblications, Bries, La Cafetiere Editions, Malefact, Stampa Alternativa, Evasion, The Lummox Journal, per citare le più note zines e magazines che lo hanno ospitato.

Occultare e disvelare con l'immagine
di Francesco Vaccarone, in occasione del convegno tenutosi a Pisa il 3 giugno 2006 sul tema "Trascrivere l'inconscio - Psicoanalisi e Arte"
pubblicato il 27/06/2006
Il contributo che mi propongo di dare a questo incontro non può che essere del tutto soggettivo scaturendo soltanto da riflessioni sulla mia personale esperienza creativa e non disponendo di strumenti né sul piano psicoanalitico né su quello della neurofisiologia.
 

Il metodo americano
di Vilma Torselli
pubblicato il 24/08/2006
Il 1964 è una data importante nella storia della Biennale di Venezia poiché è l'anno in cui il Gran Premio viene assegnato al padre spirituale della Pop Art, Robert Rauschenberg, primo statunitense a ricevere un riconoscimento così prestigioso nel sacrario della cultura visiva europea.......

Roberto Matarazzo
Intervista
pubblicato il 03/08/2006
Roberto Matarazzo non ama raccontare di sé, preferisce parlare con i suoi fogli colorati, frutto dell'elaborazione ad impronta intellettuale di una cultura eterogenea e non solo visiva, proveniente da disparati territori culturali, nella quale gioca un ruolo fondamentale la sua origine formativa di architetto e ricercatore.

Occultare e disvelare con l'immagine
di Francesco Vaccarone, in occasione del convegno tenutosi a Pisa il 3 giugno 2006 sul tema "Trascrivere l'inconscio - Psicoanalisi e Arte"
pubblicato il 27/06/2006
Il contributo che mi propongo di dare a questo incontro non può che essere del tutto soggettivo scaturendo soltanto da riflessioni sulla mia personale esperienza creativa e non disponendo di strumenti né sul piano psicoanalitico né su quello della neurofisiologia.

Alessandro Tempi
Intervista
pubblicato il 02/06/2006

Artonweb: Tu sei un critico in qualche modo "anomalo"…
Alessandro Tempi: Credo dipenda dalle circostanze nelle quali mi sono avvicinato all'arte contemporanea.


Sopravvivenza della pittura
di Alessandro Tempi
pubblicato il 08/05/2006
Viviamo - si dice - nell'epoca delle immagini, ma in realtà stentiamo ad individuare un'immagine che sia autenticamente propria di quest'epoca.

Un discorso interrotto
di Alessandro Tempi
pubblicato il 04/04/2006
Eravamo abituati a pensare i rapporti fra arte e società secondo le varie declinazioni che la sociologia e l'estetica di derivazione marxiana - ma non necessariamente marxista - ha proposto nel corso del Novecento...

Time capsule
di Vilma Torselli
pubblicato il 24/3/2006
"You should try to keep track of it, but if you can't and you lose it, that's fine, because it's one less thing to think about, another load off your mind." (Andy Warhol )

I Cyborg tra noi
di Andrea Bonavoglia
pubblicato il 05/03/2006
1. L'arte della simulazione
"Siete soli nella stanza, se si eccettuano due terminali di computer baluginanti nella penombra. State usando i terminali per comunicare con due entità che si trovano in un'altra stanza e che non potete vedere. Con l'unico riferimento delle risposte alle vostre domande, dovete decidere [...] chi è umano e chi la macchina. [...]

Gli Ambienti del Gruppo T
l'origine dell'arte interattiva

di Ignazio Fresu
Mettere in dubbio le proprie certezze ponendole nella dimensione relativistica dell'essere e dell'apparire è, in ultima analisi, ciò che distingue l'umanità.

Atti innaturali, pratiche innominabili,
note su Donald Barthelme

di Mauro Pascolat
Nel superamento e nel rifiuto della narrativa "tradizionale" - che di per sé non è cosa nuova, se pensiamo che i clichés del romanzo borghese sono stati ripetutamente messi in discussione e abbattuti nel corso del XX secolo...

Parole disegnate
conversazione con Stefano Maria Baratti
Sfilacciate, compresse, sovrapposte, ripetute, espanse ...... le parole, espressione di meccanismi inconsci, asservite ad acrobatiche decontestualizzazioni....

Il declino del ritratto
di Alessandro Tempi
Il rapporto fra ritratto e identità, così fortunato nella pittura del passato, pare sia ormai giunto al limite o perfino esaurito ed estinto: quali forme espressive potranno d'ora in poi aspirare ad esprimere l'identità dell'uomo?

Stefano Maria Baratti, artista digitale
intervista
Artonweb - Una frase, un aforisma, un proverbio che ti rappresenti
S. Baratti - "Io sono troppo serio per essere un dilettante, ma non abbastanza per diventare un professionista."
(Steiner in "La Dolce Vita")

"Nel corpo oscuro della metamorfosi. Omaggio a Mario Luzi"
di Roberto Matarazzo
Qualche mese prima che il Poeta fiorentino Mario Luzi morisse ebbi modo di partecipare ad una mostra collettiva, indetta presso la Facoltà di Scienza della Formazione dell’Università degli Firenze...
 

"K. EX LIBRIS per Danilo Kiš"
di Roberto Matarazzo
Avevo già letto, di Danilo Kiš, il precedente “Enciclopedia dei morti”, della Adelphi di Milano, restandone sedotto, affascinato per la peculiare scrittura in prosa prossima alla composizione poetica; questa mia impressione da non specialista in critica letteraria, ha trovato una conferma nel leggere le pagine di I. Brodskij...

MISSONI esploratori di percezioni fra arte e scienza
di Luca Francesco Ticini
L'immaginazione è una compagna indispensabile nell'attività creativa di artisti, filosofi e scienziati. Molti hanno cercato di limitarla ad una sola definizione, ma gli sforzi compiuti si sono rivelati un insuccesso.

"Lettera di A. Einstein sulle vaghe curvature dei sentimenti…"
di Roberto Matarazzo
Albert Einstein non solo ha saputo rivoluzionare la visione scientifica circa le scienze astrofisiche e/o fisiche/matematico in senso lato ma ha lasciato una grande lezione di umanesimo profondo su cui tutti noi dovremmo meditare e nel profondo...

 
pagine 1-2-3

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.