home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Settant'anni dalla morte di Piet Mondrian
di Vilma Torselli
pubblicato il 2/09/2014
Un importante anniversario per ricordare un artista determinante per lo sviluppo dell'Astrattismoin Europa.
Si compiono in questo 2014 settant'anni dalla morte di Pieter Cornelis Mondriaan (1872 – 1944), artista olandese che nel 1912 cambia il suo nome in Piet Mondrian, tra i massimi esponemti di De Stijl, o Neoplasticismo, movimento di ispirazione astrattista e razionalista improntato ad un rigore intellettuale quasi ascetico.

Formatosi alla scuola dell'impressionismo olandese, nella scia del simbolismo caro alla tradizione nazionale, con un esordio naturalistico nella paesaggistica e nella ritrattistica, Mondrian si indirizza ben presto verso la progressiva essenzialità di linguaggio che lo connoterà marcatamente, nella storia dell'arte, come il padre dell'astrattismo europeo. Una analisi più ampia della personalità e dell'opera di Mondrian si trova in questa pagina.

L'anniversario viene ricordato con eventi ed iniziative in varie località europee.
Di particolare importanza la mostra che gli viene dedicata a Liverpool, nella suggestiva location dell'Albert Dock, un complesso di edifici portuali e magazzini costruiti nel 1846 a supporto del commercio marittimo inglese: la struttura, una delle prime ad utilizzare la ghisa come materiale da costruzione, giunta al disuso dopo decenni di fiorente attività e vari e successivi adeguamenti, è stata riqualificata nel 1981, ufficialmente recuperata a nuove destinazioni nel 1984 ed è oggi una grande attrazione turistica per la città, patrimonio mondiale dell'UNESCO, sede all'avanguardia per eventi culturali, concerti, mostre che, come questa su Mondrian, vengono ospitate nella Tate Liverpool.
La mostra dal titolo "Mondrian and his Studios: Abstraction into the World", ruota attorno al rapporto dell'artista con il tema dell'architettura, sul concetto di spazio e di contesto entro il quale si misurano e si confrontano sia l'ambiente che l'arte.
Questo tema centrale viene evidenziato attraverso una installazione che ricostruisce a grandezza naturale lo studio di Piet Mondrian in Rue du Départ a Parigi, realizzata sulla traccia delle fotografie esistenti che la raffigurano, a partire da quelle di Paul Delbo del 1926.

A Venezia l'associazione musicale A.Gi.Mus con l'iniziativa 'Evolution', titolo ispirato a quello di un celebre trittico di Mondrian, lo omaggia organizzando quindici appuntamenti musicali e artistici, conferenze di filosofia e un progetto didattico ispirati ai principi estetici del neoplasticismo, movimento di cui Mondriam fu fra i fondatori. Il suo iter artistico viene ripercorso dagli esordi paesaggistici, alle teorie estetiche ispirate a Schiller e Goethe, all'incontro con il Cubismo e l'ambiente intellettuale di De Stijl, fino alla svolta astrattista e all'ultimo periodo americano, dove avviene l'incontro con la giovane cultura di quel paese e con il jazz.

A Londra, la galleria Sotheby's celebra a suo modo la ricorrenza annunciando la vendita di un'opera dell'artista nell'ambito dell'evento 'Impressionist & Modern Art': il dipinto, particolarmente significativo della poetica dell'artista, si intitola "Composition with red, blue and grey" ed è un olio su tela realizzato nel 1927, venduto per 15,202,500 GBP

Piet Mondrian, Mondrian and his Studios: Abstraction into the World
fino al 5 ottobre 2014
Liverpool L3 4BB, Regno Unito
Tate Liverpool - Albert Dock, Liverpool Waterfront

Progetto Evolution, Mondrian e la musica
fino al 13 dicembre 2014
Venezia,
Varie sedi (vedi programma)

link:
Le diverse connotazioni dellAstrattismo in Europa
De Stijl o Neoplasticismo
La villa imperiale di Katsura
L'ultimo tassello di Mondrian

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.