home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura.
L'articolo più letto in Artonweb:"Cubismo analitico e Cubismo sintetico".
  FOCUS ON  
Libri
"I quattro libri dell'architettura" di Andrea Palladio, la summa architettonica del tardo Rinascimento che ha influenzato irreversibilmente l'architettura occidentale per i successivi quattro secoli.
Musei
Mestre, nuovo Museo del Novecento (M9), l’innovazione tecnologica al servizio della cultura, del retail e dell’intrattenimento lungo un percorso collettivo che copre un arco temporale di oltre un secolo.

Concorsi
"Luxembourg Art Prize", un concorso internazionale mirato a rivelare e promuovere artisti di talento ancora sconosciuti. Scadenza 30 aprile 2019.

Premi
11° edizione del premio "PORCELANOSA Grupo di Architettura e Interior Design", premiati i progetti più interessanti del 2018 per le tre categorie in concorso.

In Italia
Napoli, Basilica della Pietrasanta-Lapis Museum la mostra "Chagall. Sogno d’amore", 150 opere, dipinti, disegni, acquerelli, incisioni. Fino al 30 giugno 2019.

All'estero
A Berlino, a Weimar, a Dessau ed in molte altre nazioni le principali iniziative per celebrarei 100 anni dalla fondazione della Bauhaus.

  CERCA NEL SITO  

Stefano Maria Baratti
Studi di pittura a Perugia, citta in cui è nato, una laurea di regia cinematografica presso la State University of New York at Purchase, artista digitale, illustratore, vignettista, Stefano Baratti vive e lavora a New York.
Nato a Perugia, Stefano Maria Baratti ha studiato nella bottega dell'arte dei pittori umbri Stelio Maria Taddei e Franco Venanti. Negli Stati Uniti ha conseguito una laurea di regia cinematografica sotto la guida di Aram Avakian e Willard Van Dyke presso la State University of New York at Purchase.
Vive e lavora a New York.
Stefano Baratti è un artista digitale che non rinuncia ai riferimenti espressivi della cultura pittorica tradizionale, ad affermare un'identità artistica di matrice europea scevra da forzate innovazioni linguistiche, frutto dell’incontro e del confronto fra due culture diverse: le sue opere non si propongono per una lettura relazionata allo strumento o al mezzo che le ha generate, ma semplicemente per ciò che vogliono dire e per ciò che ciascuno di noi vorrà leggervi.
Dice di sé:
"Se esiste una chiave d'interpretazione del mio lavoro, si tratta forse di un effetto tanto beffardo quanto non intenzionale, derivato dalla degenerazione graduale di un progetto che inizialmente non intendeva essere comico. In questi frangenti, qualsiasi illustrazione umoristica, essendo diametricalmente opposta al piano di lavoro originale - e tale da essere facilmente interpretata come un'errore - risulta invece come una vera e propria rivelazione."
Dicono di lui:
"Al di là del raro eclettismo stilistico (che tuttavia non consiste in esercizi di stile), tratto distintivo dell'opera digitale di Baratti è il single panel, l'illustrazione - che egli ama per lo più corredare di un commento a chiosa paradossale della rappresentazione - che in molti casi reca un potenziale cinetico, come se l'immagine fosse il fotogramma di un racconto filmico in medias res che richiedesse un nostro sforzo immaginativo per il suo completamento."
(Mauro Pascolat)

Articoli in Artonweb:


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 








RIFLETTORI SU...


Richard Hamilton, "She"




L'opera di Richard Hamilton nell'ambito del movimento pop inglese è paragonabile a quella...... continua

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.