home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura.
L'articolo più letto in Artonweb:"Il Post-moderno".
  FOCUS ON  
Libri
Tom Alphin, "Architetto con i Lego", l'architettura degli ultimi tre secoli ricreata assemblando i mitici mattoncini della Lego.
Musei
Inaugurato ad Abu Dhabi il Museo “Louvre Abu Dhabi” progettato da Jean Nouvel.

Concorsi
Concorso fotografico "Heritage for Planet Earth", tema la fragilità degli equilibri sul pianeta a causa dei cambiamenti climatici. Scadenza 31/12/2018.

Premi
15° Festival della Scienza, il premio "Arte Scienza e Coscienza 2017" assegnato a 4 personalità di spicco dell’astrofisica, della fisica, della robotica e dell’arte.

In Italia
Napoli, Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, “Museo della Follia”, in mostra oltre 200 opere sul tema della follia.  Fino al al 27/5/2018.

All'estero
Londra, National Gallery, per i cent'anni dalla morte di Edgar Degas “Drawn in colour: Degas from the Burrell”. Fino al 7/5/ 2018.

  CERCA NEL SITO  

Roma, “I Macchiaioli. Le collezioni svelate”
di Vilma Torselli
fino al 4/09/2016
Opere per la prima volta accessibili al pubblico, provenienti da collezioni private, per fare di questa mostra "un evento del tutto nuovo" rispetto al passato.
Giovanni Fattori, "Marcatura dei cavalli in Maremma," 1887
Olio su tela, 95×188 cm

E' in corso “I Macchiaioli. Le collezioni svelate”, una grande mostra antologica su un movimento che nasce in ambito territoriale regionale toscano, solo per questo definibile provinciale, ricco di straordinarie anticipazioni di quella che sarà dopo pochi decenni l'arte figurativa non solo italiana, ma anche europea.

Dalla mostra si evincono gli evidenti rapporti con l'Impressionismo francese, fenomeno che per motivi contingenti avrà ben altra fortuna, già sanciti da una mostra dedicata ai Macchiaioli al Museo d’Orsay di Parigi del 2013.
Il parallelo, tanto più impreciso in quanto i Macchiaioli precedono cronologicamente il movimento francese, nulla toglie all'importanza che i Macchiaioli rivestono in quanto movimento dalla forte identità, molto specifico, radicato nel momento storico italiano e nella nostra cultura, dove lascerà indelebili tracce pur avendo avuto la breve vita di una quindicina d'anni. Sui Macchiaioli leggi>>>

Rispetto alle precedenti mostre dedicate ai Macchiaioli, in questa esposizione, secondo le parole della curatrice Francesca Dini, "I quadri sono proposti nelle loro collezioni storiche e questo fa della mostra un evento del tutto nuovo…..": le opere 'svelate', più di 110 in tutto oggi sparse in varie collezioni private e rese per la prima volta di pubblica fruizione, hanno infatti una provenienza del tutto particolare essendo appartenute a diversi personaggi dell'epoca, talvolta essi stessi artisti, o grandi collezionisti, imprenditori, industriali, appassionati d'arte, mecenati che in origine le acquistarono o le ebbero in dono direttamente dagli esecutori.

Oggi, con questa mostra si vuol loro rendere omaggio per averle conservate con cura e passione intitolando ciascuna delle 9 sezioni in cui si articola il percorso espositivo con il nome del collezionista originario (Cristiano Banti, Diego Martelli, Rinaldo Carnielo, Edoardo Bruno, Gustavo Sforni, Mario Galli, Enrico Checcucci, Camillo Giussani, Mario Borgiotti).

Telemaco Signorini, Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi, Giovanni Fattori, Cristiano Banti e molti altri gli artisti presenti con le loro opere più significative.

A corollario dell'evento la vivace coreografia delle pareti ornate da citazioni inquadrate e da prismi colorati che suggeriscono l'idea della 'macchia'

Roma
Chiostro del Bramante
“I Macchiaioli. Le collezioni svelate”
fino al 4/09/2016
link:
La mostra
Madrid, Macchiaioli. Realismo impressionista

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 








RIFLETTORI SU...



Mel Ramos
"Hippopotamus"

 

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta.

 

 

mel ramos