home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Roberto Matarazzo
Fogli colorati, opere e commenti di Roberto Matarazzo, architetto e artista nato a Benevento, dove attualmente vive, che da anni lavora attorno ad un ideale "cosmopolitismo delle idee".
Roberto Matarazzo è nato nel '53 e vive e lavora in Benevento; si è laureato a Napoli in architettura, presso la cattedra di progettazione architettonica e, contestualmente, esercitando ricerca universitaria con i docenti A. L. Rossi e D. Mazzoleni.

Accanto al lavoro di architetto, svolto presso la pubblica amministrazione, da anni lavora attorno ad un ideale “cosmopolitismo delle idee” fissato tramite la elaborazione di fogli colorati in cui racchiudere le proprie esperienze sensoriali provenienti dai territori culturali i più disparati e/o i più diversificati; attraverso la elaborazione delle speculazioni letterarie di James Joyce, filtrate da una propria sensibilità percettiva, accanto ad una sorta di frequentazione immaginaria della scuola della Bauhaus, studiando i testi teorici dell’ala goethiana della medesima istituzione, ovvero P. Klee, W. Kandiski, J. Itten, è pervenuto ad un sofisticato sistema intellettivo in cui le strutture disciplinari e del pensiero si materializzano in poetiche e progressive proposte di fogli colorati stesi nei tempi creativi.

Articoli in Artonweb:


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.