home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Amsterdam, Van Gogh at work
fino al 12 gennaio 2014
Riaperto dopo sette mesi di lavori di ristrutturazione il Museo di Van Gogh con una grande antologica dell'artista.
Costruito nel 1973, dopo una accurata ristrutturazione per ottimizzare la funzionalità e l'ecosostenibilità della struttura, è stato riaperto ad Amsterdam il Vangoghmuseum, che sarà sede di una mostra permanente dedicata a Vincent Van Gogh aperta fino al 12 gennaio 2014.
Durante i sette mesi dei lavori di restauro, la collezione, la più completa esistente dei lavori di Van Gogh, era stata in gran parte temporaneamente trasferita al museo dell’Hermitage, da dove ha fatto ritorno il primo maggio scorso per trovare la sua collocazione definitiva nell'edificio principale della rinnovata struttura museale.

In mostra dipinti, circa duecento, suddivisi cronologicamente in 5 periodi (Olanda, Parigi, Arles, Saint-Rémy, Auvers-sur-Oise), i disegni, l'epistolario, oggetti ed attrezzi per dipingere, persino la tavolozza dell’artista, per riproporre anche il contesto ambientale in cui Vincent visse ed operò.

Titolo della mostra "Van Gogh at work", un evento reso possibile grazie ad un minuzioso lavoro propedeutico che parte dal 2005, svolto da una squadra multidiscipinare di ricercatori, centrato sull'analisi dei materiali e sulle tecniche esecutive impiegate da Van Gogh.

L'esposizione si snoda secondo un filo conduttore nuovo che guida il visitatore alla scoperta del progressivo sviluppo dell'arte di Van Gogh in relazione alle sue contaminazioni, alle frequentazioni, alle suggestioni, alle sue esperienze emotive, all'evoluzione della sua inquieta interiorità: dai ritratti del primo periodo (fino al 1886), agli influssi impressionisti del periodo parigino, ai lavori di Arles con i famosi girasoli, alle opere più intimiste del periodo di Saint-Rémy fino all'ultimo periodo della sua vita, il più disperato, quello del “Campo di grano con volo di corvi”, una fase tragica ed autodistruttiva che si concluderà con il suicidio.
Van Gogh at work
Amsterdam, Vangoghmuseum
Piazza Museumplein/ Paulus Potterstraat, 7
dal 1 maggio 2013 al 12 gennaio 2014
link:
La mostra

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.