home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: Cubismo analitico e Cubismo sintetico
  FOCUS ON  
Libri
Mauro Covacich, “L’arte contemporanea spiegata a tuo marito”, trenta artisti contemporanei con una delle loro opere più note, dall’orinatoio di Duchamp alla Merda d’artista di Manzoni.
Musei
Milano, nuovo Museo del Design, il più grande d’Europa, nel polo culturale di Porta Volta, con una galleria sempre aperta accessibile gratuitamente.

Concorsi
XI edizione del concorso fotografico URBAN Photo Awards, mostre fotografiche,Trieste Photo Days, premiazione, mostra dei vincitori e esposizioni delle migliori foto classificate.
Scadenza 31/05/2020.

Premi
Assegnato alle architette irlandesi Yvonne Farrell e Shelley McNamara il Pritzker Architecture Prize 2020 per l’attenzione alla specificità dell’ambiente urbano di riferimento.

In Italia
Milano, al Museo del novecento, antologica di “Carla Accardi, Contesti" a sei anni dalla sua scomparsa.
Fino al 30/8/2020.

All'estero
Basilea, alla Fondation Beyeler mostra dedicata ad Edward Hopper e il paesaggio americano.
Fino al 17/5/2020.

Milano, Andy Warhol’s Stardust
dal 5 aprile all'8 settembre 2013
In mostra le stampe della Factory degli anni '60/'70 per la seconda volta della collaborazione tra il museo milanese e Bank of America Merrill Lynch.
A cura di Laura Calvi, giunge a Milano la mostra "Andy Warhol’s Stardust. Stampe dalla Collezione Bank of America Merrill Lynch": "Questa mostra, unica e dinamica, raccoglie una splendida selezione della produzione artistica di Warhol, offrendo ai visitatori una visione approfondita dell’opera di uno dei protagonisti della Pop Art."

Così afferma Rena De Sisto, International CSR e Global Arts & Culture Executive di Bank of America Merrill Lynch, sottolineando l'importanza di questa seconda iniziativa realizzata in collaborazione con il museo milanese, dopo quella dello scorso anno per la mostra Conversations.
Polvere di stelle, sia la polvere di diamante utilizzata da Warhol nel processo di stampa, sia, metaforicamente, quella che l'artista , col tocco del demiurgo, sparge a piene mani sulle luccicanti icone da lui ritratte.

In mostra temi notissimi del suo percorso artistico , "Campbell’s Soup", le serie dei "Flowers" e dei "Sunset", i celebri ritratti, Muhammad Alì, Marilyn Monroe, Freud, Einstein, Gertrude Stein, le stampe del periodo '60/'70, riproduzioni standardizzate prodotte nella Factory e ritoccate personalmente da Warhol, con maniacale metodicità.

Produzione commerciale destinata alla vendita attuata secondo le regole della pubblicità, secondo i criteri dello stile impersonale e tecnologico del marketing, secondo una nuova sensibilità ottica dell'immagine priva di qualsiasi messaggio sociale, opere per certi versi stranianti, espressive di una sfiducia totale nelle possibilità di riscatto dal consumismo del benessere e della sovrabbondanza.
Si rintraccia, in questo filone della numerosa produzione di Warhol, il suo passato di illustratore commerciale che, in qualche modo, lo predispone a questa forma d'arte seriale priva di emotività, lasciando intravvedere un nichilismo che, in una parte forse meno nota della sua produzione, sfocerà nella riproduzione serigrafica di una serie di scene catastrofiche, da lui battezzate "Disasters", di manifestazioni di piazza o di incidenti stradali.

Originale e minimale l'allestimento a cura di Fabio Fornasari, con brevi informazioni in testi che appaiono sui muri come piccoli pop up fornendo sintetiche nozioni storiche su Warhol e la Pop art e sul contesto socioculturale in cui si collocano.

Andy Warhol’s Stardust
Milano, Museo del Novecento
Piazzetta Reale
5 aprile all'8 settembre 2013


link:
Pop Art
Andy Warhol, "Elvis I and II"
Time capsule
Andy Warhol e i ritratti di Marilyn

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...


Mauricio Amster
un manifesto della Guerra Civile spagnola





 

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.