home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Firenze, Entropia - Trasformazione
dal 17 al 23 novembre 2008
Una mostra per affrontare attraverso un punto di vista differente l’irreversibilità dei processi naturali.
Castello di carte opera di Ignazio Fresu esposta alla mostra  "Entropia"
Entropia, parola derivata dal greco è un concetto, uno strumento interpretativo che coinvolge e può modificare la nostra immagine del mondo: la natura ha le sue leggi e il concetto di entropia è necessario per comprenderla ed esprimerne una parte fondamentale.
La seconda legge della termodinamica, nota come “Legge dell’entropia”, fornisce una misura del degrado degli elementi che costituiscono il sistema: molti dei danni che provochiamo alla terra non sono rimediabili. La logica del recupero, per quanto necessaria, non è sufficiente perché l’aumento di entropia è enorme.  Anche spendendo energia e denaro non si vince l’irreversibilità dei processi naturali: non resta dunque che riflettere su quello che facciamo.
 La mostra che proponiamo è un’occasione per affrontare il problema attraverso un punto di vista differente: attraverso la creatività e l’arte. Un mondo diverso è possibile e necessario, un mondo a bassa entropia.
Una mostra che proponga stimoli alla nostra consapevolezza; una mostra non strettamente sul riciclaggio e il recupero ma per riaffermare l’eccezionalità e la preziosità della vita sul pianeta e dei suoi delicati equilibri, ad evidenziare la necessità di assumere una posizione solidale in sua difesa, cioè, in ultima analisi, in nostro favore.
 
Espongono:

GIOVANNA SPARAPANI (fotografia)
IGNAZIO FRESU (installazione scultorea)
ENZO CORRENTI (pitto-scultura)
FIORELLA NOCI (pittura)
ANTONIO DE ROSE (poesia visiva)
ZIQQURAT "Ugo Zatini" (video-art e fotografia)

A cura di Art-Art Impruneta (Firenze) 

www.ignaziofresu.it  
Firenze
Locali Madonna della Neve (Ex-Murate)
Via Ghibellina Google™ Maps
lunedì 17 novembre 2008 - domenica 23 novembre 2008

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.