home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Terre di Portofino, AH! AH! AH! - risate a fumetti
dal 6 novembre al 14 dicembre 2008
a cura di Ferruccio Giromini
Primo festival consacrato al fumetto comico e umoristico.

6 mostre grafiche e uno spettacolo teatrale nelle Terre di Portofino

a cura di Ferruccio Giromini

Promosso dal Sistema Turistico Locale "Terre di Portofino", questo primo festival consacrato al fumetto comico e umoristico si articola su un territorio vasto che comprende diverse località liguri sparse tra costa ed entroterra. Sei mostre grafiche e uno spettacolo teatrale distribuiscono il buonumore tra Moneglia, Santa Margherita Ligure, Rezzoaglio, Ne, Lavagna, Zoagli, Rapallo, Portofino, in una terra tradizionalmente severa ma viceversa anche sorprendentemente ricca, da sempre, di autori di umorismo grafico.

A Zoagli Fausto Oneto, titolare del "ristorante dei fumetti" U Giancu di Rapallo e collezionista di tavole originali di livello internazionale, presta una scelta di rari e preziosi disegni disneyani americani, corredati da un inedito autografo originale di Walt Disney, realizzato nel 1935 durante una traversata oceanica sul famoso transatlantico Rex.

A Santa Margherita Ligure l'autore di Lupo Alberto, Silver, allestisce una mostra dedicata all'altro suo travolgente personaggio Cattivik. Amatissimo dai bambini, e non solo, in questi mesi il buffo criminale tutto nero torna alla grande ribalta con una nuova serie di animazioni televisive in onda su Italia 1.

La terza mostra, a Moneglia, è dedicata a Nilus, esilarante striscia ambientata nell'Antico Egitto realizzata dai fratelli Agostino e Franco Origone, liguri ben noti non solamente in Liguria, da molti anni collaboratori fissi del quotidiano "Il Secolo XIX".

Completano l'articolata rassegna altre tre spassose mostre, dedicate ad altrettanti autori amati per il loro humour irresistibile: il lombardo Lele Corvi con la sua serie beniamina del web Crow's Village, a Ne; e i due toscani Sauro Ciantini con il papero Palmiro e Lido Contemori con le sue satiriche Pillole, rispettivamente a Rezzoaglio e a Lavagna.

La manifestazione, non limitata al solo ambito espositivo, è arricchita dalla collaborazione di Carla Peirolero, attrice teatrale nota anche per dirigere ormai da dieci anni il Festival Suq a Genova. Il suo speciale apporto consiste nella messa in scena dello spettacolo teatrale inedito Il pollo e la sua mamma e altre storie divertenti, in cui lei e l'attrice Mariella Speranza portano in scena un collage ispirato alle storie a fumetti di noti autori internazionali, tra cui gli argentini Copi e Maitena e il francese Wolinski. Lo spettacolo tocca Lavagna, Rapallo e Portofino.

AH! AH! AH! Risate a fumetti inaugura il ricco cartellone della rassegna di eventi "Fantastiche Terre di Portofino" in svolgimento da novembre a maggio nei territori di Levante della Provincia di Genova. Direttore artistico dell'intera manifestazione, nonché curatore delle mostre, è il critico e giornalista genovese Ferruccio Giromini.


PROGRAMMA

gio 6 novembre, ore 16 – Moneglia, Palazzo Comunale – inaugurazione mostra "Origone: Nilus"
gio 6 novembre, ore 19 – Ne, Palazzo Comunale – inaugurazione mostra "Lele Corvi: Crow's Village"
ven 7 novembre, ore 16 – Rezzoaglio, Sala Parco Aveto – inaugurazione mostra "Sauro Ciantini: Palmiro"
ven 7 novembre, ore 19 – Lavagna, Sala Rocca – inaugurazione mostra "Lido Contemori: Pillole"
sab 8 novembre, ore 16 – Zoagli, Torre di Levante – inaugurazione mostra "Original American Disney Comics"
sab 8 novembre, ore 19 – S.Margherita, Castello sul Mare – inaugurazione mostra "Silver: Cattivik"

Spettacolo teatrale "Il pollo e la sua mamma e altre storie divertenti"
con Carla Peirolero e Mariella Speranza, scene e costumi di Guido Fiorato, regia di Amedeo Romeo:
ven 7 novembre, ore 21 – Lavagna, Sala Rocca
ven 28 novembre, ore 21 – Rapallo, Auditorium delle Clarisse
sab 13 dicembre, ore 21 – Portofino, Teatrino


Per informazioni:
Sistema Turistico Locale "Terre di Portofino"
piazza Molfino 10, 16035 Rapallo (GE)
Tel. 0185.64761 - Fax 0185.238391
info@terrediportofino.eu
www.terrediportofino.eu

Fumetti a teatro per un omaggio a Copi, Maitena, Wolinski...
a cura di Ferruccio Giromini e Carla Peirolero
Con Carla Peirolero e Mariella Speranza
Regia di Amedeo Romeo
Scene e costumi di Guido Fiorato
Produzione Chance Eventi / Festival Suq

Qualche anno fa il Teatro della Tosse, nell’ambito di un progetto dedicato a Copi, aveva realizzato lo spettacolo Il pollo e la sua mamma, in cui le attrici Carla Peirolero e Mariella Speranza incarnavano le surreali storie a fumetti della donna seduta a colloquio via via con un pollo, una pestifera ragazzina, altri piccoli animali. L’esperimento ebbe grande successo:
IL POLLO E LA SUA MAMMA E ALTRE STORIE DIVERTENTI
...Un numero di disegni animati e viventi, ripresi dagli album surreali del fumettista con la donna seduta e il figlio pollo sempre scambiato per un’oca... i movimenti meccanici ad orologeria e le impronte birichine di Carla Peirolero e Mariella Speranza impeccabili...
Franco Quadri – La Repubblica

Oggi quella pièce viene ripresa e inserita in un più ampio collage teatrale di fumetti “adulti” ispirato, oltre che a Copi, anche a Maitena, Wolinski… La scelta è caduta su strisce e argomenti che fanno ridere ma anche riflettere, dal ritmo incalzante e dai toni a volte scottanti e dissacranti.
E soprattutto dalla natura fortemente teatrale. Peraltro lo stesso Copi soleva dire: “Ho disegnato per il teatro, sono convinto che ci sia teatro nei miei disegni
”.
Photo: Tommaso Le Pera

...una serie di disegni di Copi della serie Il pollo e la sua mamma, mimati e recitati nel foyer durante l’intervallo da due attrici, Carla Peirolero e Mariella Speranza, perfette...
Masolino D’Amico – La Stampa

Carla Peirolero attrice, regista, manager culturale.
Di origine savonese, ma genovese d'adozione e di studi, lavora in teatro come attrice dal 1979, fondando insieme ad altri artisti il Teatro dell'Archivolto. Laureata in Sociologia, diplomata alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, entra a far parte nel 1982 della compagnia di Carlo Cecchi dove rimane per due stagioni. Lavora poi con il Teatro Stabile di Genova e come programmista regista nella RAI ligure. Dal 1986 al 2003 collabora stabilmente con il Teatro della Tosse.
Nel 1999 fonda Chance Eventi con cui produce spettacoli e cura manifestazioni culturali dal forte carattere sociale ed educativo, tra cui spicca il Festival delle Culture Suq a Genova, giunto alla decima edizione.
Ha preso parte complessivamente a più di 80 spettacoli, diretta da vari registi. Tra gli altri: Nicholas Brandon, Enrico Campanati, Carlo Cecchi, Tonino Conte, Filippo Crivelli, Giorgio Gallione, Sergio Maifredi, Egisto Marcucci, Vito Molinari, Marco Sciaccaluga, Aldo Trionfo, Gino Zampieri.

Ha adattato per la scena i testi “Butterfly Bazar” dai diari di Margaret Fountaine, “Il Canto di Natale” da Dickens, “Il fantasma di Canterville” da Oscar Wilde.
Ha scritto insieme a Laura Pariani “Il Mare negli occhi”, con Don Andrea Gallo “Esistenza, soffio che ha fame”, spettacolo sulle religioni portato con successo in tournée nei principali festival e teatri italiani, e con Marco Aime “Gli stranieri portano fortuna” andato in scena al Teatro della Corte di Genova ad aprile 2008.
Svolge da alcuni anni attività formativa sulle tecniche teatrali e gli strumenti espressivi dell'attore, anche per la Facoltà di Scienze della Formazione di Genova e il Festival della Scienza.

Mariella Speranza Diplomata alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova nel 1995.
Prende parte dal 1996 al 2004 a gran parte delle produzioni del Teatro della Tosse diretta da Tonino Conte e Sergio Maifredi.
Con la compagnia teatrale Gank, diretta da Alberto Giusta e Antonio Zavatteri, prende parte agli allestimenti di “Otello”, “Amleto”, “La bisbetica domata” di Shakespeare, “Anfitrione” di Molière, “My child” di Bartlet.
Con il Teatro Stabile di Genova prende parte all’allestimento di numerosi spettacoli diretta da Anna Laura Messeri, Massimo Mesciulam, Marco Sciaccaluga e Benno Besson.
Con la compagnia Salamander, diretta da Marco Ghelardi, prende parte agli allestimenti di “Macbeth”, “Romeo e Giulietta”, “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, “Suggerimenti per chi deve scegliere” scritto e diretto da Marco Ghelardi e per la futura produzione “Antonio e Cleopatra”.
Cura l’allestimento di “Eva” da Mark Twain con Gianni Masella.
Amedeo Romeo, dopo essersi diplomato in recitazione nel 1992 presso l'Accademia dei Filodrammatici di Milano, lavora come attore in diversi teatri, tra cui il Franco Parenti, il Filodrammatici, il Teatro della Tosse. Dal 1995 affianca all'attività di attore quella di regista e drammaturgo con la compagnia La Colonia Penale, per la quale realizza numerosi spettacoli, tra cui “Mal di Casa” (presentato al Teatro Verdi, al Teatro Filodrammatici e in tournée in Italia e in Germania), “Barilo” (finalista al premio Scenario nel 1997) e molti altri. Dal 1999 al 2007 è assistente di Tonino Conte al Teatro della Tosse di Genova e lavora come regista per lo stesso Teatro della Tosse, per il Teatro Filodrammatici e per Teatri Possibili dirigendo (o co-dirigendo) testi come “Radio Teatro”, tratto da varie opere del teatro dell'assurdo, “Prometeo o dei giorni felici” da Eschilo e Beckett, “La Tempesta” e “Romeo e Giulietta” di Shakespeare, “Il pollo e la sua mamma” ispirato alle vignette di Copi, “I cattivi a teatro” spettacolo estivo del Teatro della Tosse per la stagione 2008. Dal 2003 il suo lavoro si concentra anche sul teatro per bambini. Per Teatri Possibili e il Teatro della Tosse mette in scena “La fiaba di Re Lear”, “La piscina di Ariel” e “Il manoscritto nel pollaio”, riscritture delle tragedie di Shakespeare, e “Il burattino Pinocchio” tratto dal romanzo di Collodi.
All'attività teatrale affianca un intenso lavoro di traduttore dall'inglese (sia di narrativa che di saggistica) per case editrici come Rizzoli, Piemme, Feltrinelli e Harlequin Mondadori.
Nel campo dell'editoria collabora alla realizzazione dei volumi “Le parole del teatro” di Tonino Conte edito da Einaudi e “Viaggio intorno a Cuore” sull'opera di De Amicis edito da Tormena.
Collabora anche con la casa editrice EsseEffe e con la rivista “Pico”, per cui scrive racconti per bambini.
Dal 1999 insegna recitazione e tiene numerosi laboratori teatrali nelle scuole delle province di Genova e Milano. Nel 2006 e 2007 è stato direttore didattico e coordinatore del circuito delle scuole di teatro di Teatri Possibili.


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.