home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

-M A G I C I S A S S I
-D E P R O F U N D I S – I L C A N T O D E L M A R E

due mostre a cura di Ferruccio Giromini
giugno/luglio 2008


Nell'ambito di MONDOMARE FESTIVAL a Sanremo (IM), Savona, Lavagna(GE), Lerici (SP), Genova – giugno/luglio 2008
due mostre a cura di Ferruccio Giromini

M A G I C I S A S S I
I ciottoli ceramici di Alfredo Gioventù

"Sassi / che il mare ha consumato / sono le mie parole / d'amore per te" cantava poeticamente Gino Paoli. Sassi, anche, canta poeticamente a suo modo lo scultore Alfredo Gioventù. Sassi osservati con enorme attenzione e ricreati con enorme amore. Grandi ciottoli, dalle forme morbide, che rivelano a sorpresa un'anima sconosciuta, viva, leggera, parlante, poetica. Le stupefacenti installazioni dell'artista conferiscono così una personalità del tutto nuova a pietre tutt'altro che fredde, tutt'altro che senza vita.
La mostra affianca alcune meditazioni sulla mutevole vita segreta dei sassi ed alcuni suggerimenti della magia che si può nascondere in essi.Alfredo Gioventù nasce a Sestri Levante nel 1952, si laurea in Lettere Moderne, e intanto fin da giovanissimo matura un percorso formativo artistico frequentando botteghe di ceramisti, scultori e pittori del Tigullio. Dal 1980 diventa docente presso i corsi di formazione professionale per la ceramica della Regione Liguria (tra Chiavari, Genova e Albisola) e apre un laboratorio artigianale dove indaga le possibilità espressive dei materiali ceramici cotti ad alta temperatura, sperimentandone l'utilizzo anche nel campo della scultura.

Alfredo Gioventù, "Fluctuat"
Alfredo Gioventù, "Sassi galleggianti"

Dal 1992, nell'attività didattica come in quella artistica, volge sempre più il suo interesse al rapporto tra cultura e territorio; partecipa attivamente al dibattito sui rapporti tra arte artigianato e design esponendo in numerose collettive tematiche in occasione di prestigiose manifestazioni in Italia e all'estero e collaborando alla rivista "Artigianato" diretta da Ugo La Pietra. Negli stessi anni lavora a importanti progetti per la didattica dei beni culturali presso il Museo di S. Agostino a Genova, realizzando anche una serie di sculture in ceramica come illustrazioni per la fiaba "Il castagno" scritta dal maestro Mario Lodi in occasione della riapertura della Galleria d'Arte Moderna di Genova Nervi. E nel 2001 fonda l'Opificio Ceramico Alfredo Gioventù a Sestri Levante, dove realizza una particolare linea di oggettistica con un inedito tipo di gres che imita perfettamente i ciottoli delle spiagge liguri.
Le sue ceramiche hanno ricevuto premi e segnalazioni in occasione di importanti manifestazioni e concorsi e sono presenti in collezioni private e pubbliche, tra cui il Centro Museale della Ceramica del Castello di Spezzano (MO) e il Museo d'Arte moderna all'aperto di Caltagirone.
Nella sua attività di scultore, Alfredo Gioventù ha realizzato diverse opere pubbliche, tra cui il Monumento della Resistenza a Velva (SP), la Tomba Aporti a Milano, e la Fontana della Sirena, il Monumento a Mariele Ventre e la Fontana Monumentale dedicata alla Resistenza a Sestri Levante.

Sanremo > Palafiori - 6 giugno h 18-19.30 / 7 e 8 giugno h 11-13 e 16-19.30
Savona > Priamar - 13 giugno h 18-19.30 / 14 e 15 giugno h 11-13 e 16-19.30
Lavagna > FAI Casa Carbone - 20 giugno h 18-19.30 / 21 e 22 giugno h 10/18
Lerici > Castello - 27 giugno h 18-19.30 / 28 e 29 giugno h 11-13 e 16-19.30
Genova > Galata Museo del mare - 4 e 5 luglio h 10-19.30

ingresso libero
info : 010 6592229 – 335 6978938
mare@mondomarefestival.it
www.mondomarefestival.it


D E P R O F U N D I S –
I L C A N T O D E L M A R E

Un film a pitture animate di Miguelanxo Prado

Una casa sulle onde, un pittore marinaio, una violoncellista solitaria, un bambino, una sirena, pesci, meduse, stelle marine. L'oceano. Un viaggio nelle profondità del mare, un sogno in immagini, una storia d'amore, un poema visivo.
L'artista galiziano Miguelanxo Prado ha dipinto ad olio tutti i momenti incantatori di un lungometraggio animato d'eccezione, finalista al prestigioso Premio Goya: un'esperienza sensoriale di sospesa intensità, uno spettacolo in cui naufragare dolcemente abbandonandosi alla colonna sonora di Nani García.
Miguelanxo Prado, "Deprofundis"
Miguelanxo Prado, "Pastora de medusas"

La mostra raccoglie una scelta delle immagini pittoriche realizzate per il film. Miguelanxo Prado nasce in Galizia, a La Coruña, nel 1958. Ventenne, scopre i maestri del fumetto internazionale, dal francese Moebius all'italiano Sergio Toppi, e lascia gli studi di architettura decidendo di dedicarsi professionalmente alla narrativa grafica. Dà così inizio a una carriera folgorante che negli anni 80 lo porta dalle riviste spagnole (Zona 84, Comix Internacional, 1984, Cairo, Cimoc, El Jueves) a quelle internazionali (L'Echo des Savanes, Comic Art) e gli fa illustrare una delle Notti eterne del Sandman di Neil Gaiman.
Divenuto uno dei riconosciuti maestri del fumetto spagnolo, nel corso degli anni 90 i suoi libri vengono tradotti in molte lingue e vincono numerosi premi, raggiungendo dal mercato europeo anche quelli d'America e Asia. In Italia sono stati tradotti con successo Amori tangenti, Deliri quotidiani, Nuovi deliri quotidiani, Pierino e il lupo, Stratos, fino all'uscita recentissima di Frammenti della Enciclopedia Delfica.
Dai comics e l'illustrazione, Prado passa infine all'immagine in movimento, lavorando dapprima per un popolare programma televisivo della televisione gallega, Club Xabarín, poi per la serie animata di Men in Black prodotta da Steven Spielberg, e infine realizzando in solitaria un ambizioso lungometraggio a disegni animati: De profundis (2007). Coproduzione spagnola e portoghese, il film si avvale della colonna sonora di Nani García eseguita dalla Orquesta Sinfónica de Galicia ed è stato proiettato nei principali festival cinematografici del mondo.
Ora Miguelanxo Prado sta progettando un nuovo lungo romanzo disegnato, la cui lavorazione lo occuperà per almeno un anno.

Sanremo > Palafiori, 6 giugno h 18-19.30 / 7 e 8 giugno h 11-13 e 16-19.30 – proiezione film 8 giugno, ore 18
Savona > Priamar, 13 giugno h 18-19.30 / 14 e 15 giugno h 11-13 e 16-19.30 – proiezione film 14 giugno ore 18
Lavagna > FAI Casa Carbone, 20 giugno h 18-19.30 / 21 e 22 giugno h 10/18 – proiezione film 21 giugno ore 18
Lerici > Castello, 27 giugno h 18-19.30 / 28 e 29 giugno h 11-13 e 16-19.30 – proiezione film 28 giugno ore 18
Genova > Galata Museo del mare 4 e 5 luglio h 10-19.30 – proiezione film 5 luglio ore 19

ingresso libero
info : 010 6592229 – 335 6978938
mare@mondomarefestival.it
www.mondomarefestival.it


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.