home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Genova, Palazzo Ducale, in mostra i vincitori del XIII Premio “Sergio Fedriani” 2019
19 aprile – 5 maggio 2019
A Palazzo Ducale esposti i lavori dei vincitori dell'ultima edizione del Premio “Sergio Fedriani”.

XIII Premio “Sergio Fedriani” 2019

Concorso di opere figurative “La vita è sogno”

IL LAVORO DIFFICILE

Genova, Palazzo Ducale – Sala Ducale Spazio Aperto

19 aprile – 5 maggio 2019

inaugurazione 18 aprile ore 18

Giunto alla tredicesima edizione, il Premio “Sergio Fedriani” è ormai una assodata istituzione nel campo della promozione della giovane arte fantastica italiana. Sotto il tradizionale motto “La vita è sogno”, ispirato alla poetica del popolare artista genovese scomparso nel 2006, ogni anno le ultime leve dell'immagine narrativa nazionale si confrontano per fornire insieme un panorama aggiornato e variegato della creatività nell'arte dell'illustrazione.

Quest'anno, per mettere in immagini il difficile tema “Il lavoro difficile” si sono cimentati in tanti, dall'estremo nord all'estremo sud della penisola. I concorrenti hanno così riservato, alla giuria dapprima e al vasto pubblico poi, un elevato numero di sorprese. Difatti le loro trovate visive sono state improntate a visioni emotivamente coinvolgenti e ben rappresentative delle difficoltà che le attuali generazioni devono affrontare nei confronti, soprattutto, del lavoro della vita.

In questa edizione i vincitori dei primi tre premi in denaro sono risultati tutti piemontesi: Fernando Cobelo e Nicolò Canova da Torino e Joey Guidone da Ivrea. Sono stati segnalati anche giovani artisti operanti in Lombardia, Veneto e Lazio. La Liguria in questo caso è rimasta confinata, seppure con molti nomi, nella nutrita selezione finale presente in mostra e catalogo.

L'esposizione “Il lavoro difficile”, a ingresso gratuito, resterà aperta nella Sala Ducale Spazio Aperto di Palazzo Ducale a Genova dal 19 aprile al 5 maggio, lunedì esclusi, dalle ore 16.00 alle 19.00.

La Premiazione avverrà in concomitanza con l’inaugurazione della mostra giovedì 18 aprile 2019 alle ore 18.

Il concorso è organizzato dall’Associazione “Sergio Fedriani” in collaborazione con Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e con i patrocini del Comune di Genova, dell’Associazione Autori di Immagini e dell'Associazione Illustri.

Fernando Cobelo, Il lavoro emotivo di chi migra
Nicolò Canova, La fatica
Joey Guidone, La prima frase

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.