home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto: La linea curva
  FOCUS ON  
Libri
L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell'arte contemporanea” di Francesco Bonami: all'arte contemporanea non bastano più le idee che cercano di essere una più rivoluzionaria dell'altra perché ha esaurito il suo potere di stupire.
Musei
A Serra San Quirico (AN), Nuovo Museo di arte contemporanea per celebrare i 20 anni del Premio Ermanno Casoli ed esporre le opere di tutti i vincitori fino ad oggi.

Concorsi
Pontenure (PC), concorso per un progetto pilota di arredi urbani lungo i cammini storici del tratto piacentino della via Francigena e del Cammino di San Colombano.

Premi
Mies van der Rohe 2019, premio biennale per l'architettura assegnato dalla UE, premiati Lacaton & Vassal architectes, Frédéric Druot Architecture e Christophe Hutin Architecture.

In Italia
Matera, la mostra "Salvador Dalí- La Persistenza degli Opposti", nel Complesso Rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Fino al 30 novembre 2019.

All'estero
Parigi, al Musée National Picasso-Paris "Picasso, Obstinément Méditerranéen", il Mediterraneo nella vita e nelle opere di Pablo Picasso. Fino al 6 ottobre 2019.

  CERCA NEL SITO  

Rapallo, Francesco Vaccarone
dal 18 luglio al 16 agosto 2009
In mostra 24 dipinti dedicati a Ezra Pound, omaggio dell'artista e della città al poeta che vi soggiornò per lungo tempo.

CENTRO LATTE RAPALLO presenta la nuova mostra del noto artista ligure Francesco Vaccarone che sarà inaugurata presso l’antico castello di Rapallo sabato 18 luglio alle ore 18.00.

L’esposizione sarà visitabile sino al 16 agosto p.v. tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle ore 18.00 sino alle 23.00.

Dopo Flavio Costantini, Lele Luzzati, Francesco Musante e molti altri autori, un nuovo nome va ad arricchire la “galleria” degli artisti del Centro Latte Rapallo che, da anni, riunisce alcuni tra i più importanti illustratori, pittori e scultori liguri: Francesco Vaccarone.

E’ così che l’azienda leader nella regione nel mercato lattiero - caseario ha scelto ancora una volta di affiancare un artista del territorio, sostenendolo nella realizzazione della sua nuova mostra che sarà inaugurata presso l’antico Castello di Rapallo sabato 18 luglio alle ore 18.00 alla presenza del pubblico e delle Istituzioni locali.

L’esposizione antologica, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Fondazione Regionale Ligure per la Cultura e lo Spettacolo, si articola in due sezioni distinte. La prima evidenzia l’itinerario dell’artista dagli anni ’60 ad oggi, fissando la progressiva maturazione e il rinnovamento costante di un linguaggio pittorico che si impone per la sua originalità, capace di sintetizzare gli stimoli e le suggestioni dei movimenti di avanguardia del ‘900.

La seconda sezione entra nel cuore vivo della cultura di Rapallo; essa comprende infatti 24 dipinti dedicati al poeta Ezra Pound che soggiornò per lungo tempo nella cittadina di riviera durante gli anni ’30 e dove egli compose alcune tra le sue opere più famose e numerosi frammenti dei suoi “Cantos”.

In occasione dell’inaugurazione della mostra sarà, inoltre, presentato il catalogo dell’esposizione, curato da Spartaco Gamberini, professore presso l’Università del Galles, che oltre ai testi istituzionali propone le testimonianze di noti critici e artisti che hanno accompagnato nel tempo l’avventura creativa, ormai cinquantennale, di Francesco Vaccarone.

Tra questi, non solo storici dell’arte come Enzo Carli, Carlo Ludovico Ragghianti, Roy Oppenheim, Enrico Crispolti, ma anche critici come Enzo Di Martino, Luigi Carluccio, Francesco Barocelli, Michèle Lavallèe e J. Harrington.

Pittore, grafico, scultore, Francesco Vaccarone ha realizzato un percorso completo che dalla natìa La Spezia l’ha condotto a Genova, nell’ambiente delle neoavanguardie, poi a Roma, a Milano, in tutta Italia e nel mondo, come testimoniano il suo ragguardevole curriculum e la ricca bibliografia in cui compaiono i nomi di artisti e critici d’arte autorevoli che hanno scritto di lui.

Nato nel 1940, questo artista ha iniziato a dipingere giovanissimo, dedicandosi contemporaneamente a studi classici e filosofici che lo hanno sempre accompagnato durante le varie creative della sua vita. Oggi le opere di Francesco Vaccarone sono presenti in collezioni pubbliche, universitarie, museali e private di tutto il mondo.

La mostra, allestita presso l’antico Castello di Rapallo, resterà aperta al pubblico sino al prossimo 16 agosto e sarà visitabile tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle ore 18.00 alle ore 23.00.

Realizzata con la collaborazione dell’agenzia Jack Blutharski di Bologna e della società Arte e Tempo di Crema, l’iniziativa è stata possibile grazie all’intervento del Centro Latte Rapallo che l’ha promossa a cui si è aggiunto anche il contributo di alcuni sponsor tra cui: il Parco nazionale della Cinque Terre, TLPR S.p.A., OSD S.p.A., SAC Serigrafcontainer S.r.l., Areoservizi Group, Camera di Commercio di La Spezia, e Conform.


Contact: Giulia Faravelli
Barabino & Partners
Tel. 010.272.50.48

link:
Occultare e disvelare con l'immagine

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...

Carlo Carrà,
"La Galleria di Milano"


 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.