home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. In Artonweb l'articolo più letto:Potsdamer Platz
  FOCUS ON  
Libri
L’ ora d'arte” di Tommaso Montanari, quadri, sculture e graffiti per raccontare il fondamentale ruolo civile che, oggi piú che mai, la bellezza è chiamata a ricoprire.
Musei
Nuovo Museo del Design Italiano della Triennale di Milano, esposte le icone del disegno industriale create quando Milano si è trasformata in capitale del design.

Concorsi
EneganArt indice il concorso nazionale 2019 R-Evolution, per promuovere l’arte attuale italiana e il patrimonio artistico nazionale. Scadenza 31 luglio 2019.

Premi
Antonio Aragón Renuncio vince per il 2018 il premio del concorso fotografico “Foto dell’anno UNICEF".

In Italia
Milano, al Mudec "Roy Lichtenstein", in mostra circa 100 opere, dall'1 maggio all'8 settembre 2019.

All'estero
A Berlino, a Weimar, a Dessau ed in molte altre nazioni le principali iniziative per celebrare i 100 anni dalla fondazione della Bauhaus.

  CERCA NEL SITO  

“ART OF CUSTOM”
concorso online lanciato da Harley-Davidson
dal 1 marzo 2012 al 30 aprile 2012
Il vostro design ricreato sui leggendari serbatoi Harley-Davidson

HARLEY-DAVIDSON OMAGGIA IL CONCETTO DI PERSONALIZZAZIONE ATTRAVERSO L’ESTRO CREATIVO DI IMPORTANTI ARTISTI CONTEMPORANEI E LANCIA IL CONCORSO “ART OF CUSTOM
 
Il vostro design ricreato sui leggendari serbatoi Harley-Davidson®

Miami, marzo 2012. Harley-Davidson, il marchio riconosciuto in tutto il mondo per la forte identità e massima espressione del concetto di personalizzazione, ha collaborato con noti artisti contemporanei del panorama internazionale tra cui Lebo, il celebre character artist irlandese Terry Bradley e Chamizo, per lanciare il concorso di design “Art of Custom”. Un’iniziativa volta alla ricerca di nuova ispirazione creativa da esibire sui leggendari serbatoi di Milwaukee.

A partire dal 1 marzo 2012, artisti, designer alle prime armi ma soprattutto appassionati potranno scaricare dal sito http://tankwall.harley-davidson.it il modello di un serbatoio e dar vita, con lo stile e le modalità che li contraddistinguono, alla propria interpretazione dello spirito Harley-Davidson. 

Il vincitore si aggiudicherà un'esperienza irripetibile: una visita presso la sede di Harley- Davidson a Milwaukee (Wisconsin), dove riceverà in premio una fantastica moto. Non una qualsiasi ma uno Sportster® personalizzato con il proprio design!.

L’idea della campagna-concorso “Art of Custom” è nata tra i surreali vicoli del famoso Wynwood Art District di Miami, quartiere noto per i i.muri divenuti opere d’arte a firmadegli artisti di strada più acclamat


L’artista “Lebo”, che con il suo estro ha onorato i muri e le gallerie di Wynwood, ha
dato il via all’iniziativa personalizzando tre serbatoi che non solo incarnano lo spirito
Harley-Davidson, ma sono anche esposti nella nuova galleria virtuale Harley-Davidson
“Tank Wall”, la versione online della mostra presente nel Museo Harley-Davidson® di
Milwaukee, negli Stati Uniti.
Per ispirare i concorrenti, alcuni artisti, tra cui Lebo e il celebre character artist irlandese
Terry Bradley, hanno personalizzato una selezione di serbatoi Harley-Davidson con le
loro opere.

Sul muro virtuale “H-D Tank Wall” oltre ai nuovi serbatoi, saranno esposti alcuni
esemplari tra i più emblematici del passato, compreso il classico “FX Super Glide” del
1971 di Willie G. Davidson e il “Cross Bones” del 2008 protagonista della moto guidata
da Captain America nella pellicola di Hollywood del 2011.
A partire dal 1 marzo 2012, artisti, designer alle prime armi ma soprattutto appassionati
potranno scaricare dal sito http://tankwall.harley-davidson.it (oppure www.harleydavidson.it, sezione Esperienze) il modello di un serbatoio e dar vita, con lo stile e le modalità che li contraddistinguono, alla propria interpretazione dello spirito Harley- Davidson. Allo stesso indirizzo sarà inoltre possibile visionare il regolamento completo del concorso. Dal colore allo stile, i concorrenti potranno utilizzare il serbatoio come una tela bianca ed esprimersi al meglio, esattamente come fa lo Styling Team di Harley- Davidson da oltre un secolo.
Gli utenti del sito voteranno i loro disegni preferiti e i primi 50 classificati saranno valutati da una giuria composta dai membri dello Styling Team di Harley-Davidson, dall'ambasciatore del concorso Lebo e da Terry Bradley, i quali definiranno una rosa di 10 finalisti.
Il vincitore si aggiudicherà un'esperienza irripetibile: una visita presso la sede di Harley-
Davidson a Milwaukee (Wisconsin), dove riceverà in premio una fantastica moto. Non
una qualsiasi ma uno Sportster® personalizzato con il proprio design! Inoltre, il
secondo e il terzo classificato avranno l’onore di vedere la propria creatività riprodotta sui serbatoi esposti nel famoso Museo di Milwaukee.
Matthew Knott, Communications Manager di Harley-Davidson EMEA, ha dichiarato:
“I nostri clienti scelgono Harley-Davidson come mezzo di espressione. Per questo
personalizziamo le loro moto da oltre 100 anni. Siamo l'unico brand tra i grandi mercati
automotive a creare ancora i design a mano e desideriamo condividere questo processo
esclusivo con chiunque voglia esprimere se stesso.”
Il concorso offre un'opportunità unica per chi vuole esprimere la propria anima artistica e
contribuire alla valorizzazione di un brand unico come Harley-Davidson. Il termine
ultimo per presentare le candidature è lunedì 30 aprile 2012.

 

 

 


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...


Marcel Duchamp,"Nu descendant l'escalier n.2"



 

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.