home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. Il più letto in Artonweb:fotografia
  FOCUS ON  
Libri
Massimo Recalcati, "Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti", l'arte alla luce della psicanalisi per "far esistere il miracolo della pittura".
Musei
Milano, nuovo Museo di Arte Etrusca con un’incredibile sala ipogea creata dallo studio Mario Cucinella Architects.

Concorsi
III edizione del concorso di fumetto e illustrazione “Sensuability & Comics”, per informare e sensibilizzare sul tema della sessualità e della disabilità attraverso l'arte.
Scadenza 15 gennaio 2021.

Premi
La Giuria di In/arch, presieduta dal filosofo e allievo di Gillo Dorfles, Aldo Colonetti, ha conferito all’unanimità il Premio alla Carriera a Giuseppina Grasso Cannizzo.

In Italia
Cuneo, mostra nella Chiesa di San Francesco "E luce fu", opere di Giacomo Balla, Lucio Fontana, Olafur Eliasson, Renato Leotta.
Fino al 14 febbraio 2021.

All'estero
Ai musei d'Orsay e dell'Orangerie una mostra con una sessantina di dipinti e circa quaranta disegni, dedicata al cosiddetto “periodo Renoir” di René Magritte, dal 10 febbraio al 21 giugno 2021.

Matthew Barney, Redoubt
Londra, Hayward Gallery, fino al 18 maggio 2021
Una mostra di Matthew-Barney, poliedrico autore di opere multimediali, installazioni, sculture, disegni e fotografie.
Fino al 18 maggio 2021.

Matthew-Barney (1967) artista nato nel 1967 a San Francisco che vive e lavora a New York, autore poliedrico di opere multimediali, installazioni, sculture, disegni e fotografie espone al pubblico una serie di lavori che si avvalgono di materiali naturali in una mostra dal titolo "Redoubt", rivisitazione in chiave moderna del mito della dea della caccia Diana e di Atteone.

Barney esordisce nel 1991 a soli 24 anni nella la galleria newyorkese di Barbara Gladstone e raggiunge rapidamente la fama. Ha un passato di atleta di successo, modello, brillante studente di corsi di anatomia a Yale, suoi mentori sono Joseph Beuys, Vito Acconci, Bruce Nauman, a cui dichiaratamente si ispira.

Tra gli artisti più ambiziosi e provocatori contemporanei, Matthew Barney sceglie come tema ricorrente la natura, ma anche il cosmo e l’umanità, a simboleggiare la violazione che l’uomo moderno mette in atto sistematicamente nei confronti della natura stessa.
In mostra alcune sculture monumentali di grande impatto visivo e 40 incisioni su tavole di rame montate su scenografiche cornici scultoree, che si differenziano per essere state sottoposte a differenti trattamenti chimici.
Cinque delle sculture della mostra provengono da alberi raccolti da una foresta bruciata nelle Sawtooth Mountains nell’Idaho settentrionale, vicino alla casa d’infanzia dell’artista, poi parzialmente colati con rame e ottone fino a fare delle concrezioni risultanti il tema fondamentale dell’opera con esiti decisamente astratti.

La sua opera più nota è probabilmente Cremaster Cycle, ciclopica saga narrativa consistente in cinque video-colossal (di cinque atti consta anche la partitura classica della tragedia greca, così come cinque erano le discipline olimpiche nell'antica Atene), che ha richiesto otto anni di lavoro e l'impiego di grandi risorse economiche, il tutto con un riscontro di visibilità presso il grande pubblico tutto sommato modesto, o quantomeno inadeguato all'impegno profuso.... continua

Londra – Hayward Gallery
Matthew Barney – Redoubt
NATURA E ALCHIMIA

fino al 18 maggio 2021

www.southbankcentre.co.uk

 


DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...



Fernand Léger
"Donna in blu"




 

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.