home
arte
architettura
arte moderna
art reader
fotografia
nuove tendenze
nonsoloarte
pillole
purezza formale
concorsi
eventi e mostre
artisti
collaborazioni
testi
links
contatti

  APPUNTI  
Testi e commenti di Vilma Torselli su Antithesi, giornale di critica d'architettura. Il più letto in Artonweb:fotografia
  FOCUS ON  
Libri
Massimo Recalcati, "Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti", l'arte alla luce della psicanalisi per "far esistere il miracolo della pittura".
Musei
Milano, nuovo Museo di Arte Etrusca con un’incredibile sala ipogea creata dallo studio Mario Cucinella Architects.

Concorsi
III edizione del concorso di fumetto e illustrazione “Sensuability & Comics”, per informare e sensibilizzare sul tema della sessualità e della disabilità attraverso l'arte.
Scadenza 15 gennaio 2021.

Premi
La Giuria di In/arch, presieduta dal filosofo e allievo di Gillo Dorfles, Aldo Colonetti, ha conferito all’unanimità il Premio alla Carriera a Giuseppina Grasso Cannizzo.

In Italia
Cuneo, mostra nella Chiesa di San Francesco "E luce fu", opere di Giacomo Balla, Lucio Fontana, Olafur Eliasson, Renato Leotta.
Fino al 14 febbraio 2021.

All'estero
Ai musei d'Orsay e dell'Orangerie una mostra con una sessantina di dipinti e circa quaranta disegni, dedicata al cosiddetto “periodo Renoir” di René Magritte, dal 10 febbraio al 21 giugno 2021.

Massa, Castello Malaspina, ROSSO
dal 15 al 22 luglio 2009
Il colore rosso nell'interpretazione di un gruppo di artisti di grande valore.
Evento realizzato con il Patrocinio del:
Comune di Massa
Assessorato al Turismo e alla Cultura

Con il contributo di:

Gros f4 – Grossisti dal 1921
Vittoria Assicurazioni – Agenzia di Massa Carrara
Sernav S.r.l. Best Business Solution
US Acli – Unione Sportiva
Vini Candia Colli Apuani- Consorzio di tutela

ROSSO MALASPINA
di Vilma Torselli


"Rosso è il sangue,
rosso l'amore,
rosso il diavolo nel suo furore."


Filo conduttore dell'intero evento sarà il colore rosso, dall’etimo latino "rubens" (rosso), quello di maggior impatto visivo in tutta la gamma cromatica dei colori primari, che provoca eccitazione e spinge verso l’azione, denotando senso di forza e di sicurezza.
Colore archetipico, primo colore che i neonati imparano a riconoscere e primo colore a cui tutti i popoli hanno dato un nome, il rosso corrisponde ad uno stato di attivazione nella direzione di una conquista, ad un desiderio espansivo, all'aspirazione e alla mobilitazione di tutte le energie (sessuali ed aggressive), esprimendo fiducia e sicurezza di sé.
Capace di trattenere lo sguardo dell’osservatore più a lungo di ogni altro, il rosso è in grado di generare veri e propri stati di coscienza dando adito a specifici effetti sul sistema nervoso e sui principali parametri vitali (respirazione, pressione, circolazione ecc.).
"Il rosso è simbolo dell’essenza della vita", scrive Marie Louise Von Frantz, psicologa allieva di Jung, il colore della passione e dell’azione, rosso come il fuoco, come il vino, come il sangue, espressione dell’energia cosmica creatrice e distruttiva insieme, che assimila amore e odio, luce ed ombra, estasi e dannazione.

A questo colore così pieno di significati e suggestioni sarà affidato il compito di coinvolgere e far riflettere il fruitore sulle molteplici interpretazioni e sensazioni che esso può suscitare in ognuno di noi.

Gli artisti partecipanti a questa edizione della manifestazione intendono non solo rivalutare il Castello Malaspina "guidando" il visitatore lungo un itinerario ambientale e culturale di grande interesse che parte dalla città e giunge fino al Castello stesso, ma contemporaneamente valorizzare la nostra storia locale, con lo scopo di far conoscere ed apprezzare questa fortezza medioevale quale patrimonio artistico di valenza più ampiamente territoriale.

Si intende, con questa manifestazione, instaurare un dialogo ed uno scambio tra la città ed un gruppo di artisti di grande valore che cercheranno di interpretare secondo una loro personale chiave di lettura il significato del colore rosso, esaltandone il valore simbolico.

Artisti partecipanti:

Ambrogi Giovanna, BÖke Christine, Cancogni Paola, Clapis Enza, Domenici Nicola , Donnini Fausto, Fazzi Giuseppe, Iacopetti Annarosa, Martini Giovanni, Nicosia Nicoletta, Pordenoni Giuliano, Rossi Ghion Cinzia, Stanzione Landi Sandra, Zani Monica

Saranno presenti, ospiti della manifestazione, i fotografi Maurizio Berlincioni e Meg.

Meg, Asimmetrie
Maurizio Berlincioni, Fotocoppie
Beppe Fazzi, Ross
Paola Cancogni, City
****************
Rosso Malaspina
La Città al Castello
Mostra d'Arte Contemporanea


Castello Malaspina, Massa
mostra visibile dal 15 al 22 luglio 2009
Inaugurazione sabato 18 luglio ore 18,30
Orario: da martedì a venerdì 9,30/12,30 – 16,30/19,30
sabato e domenica 9,30/12,30 – 16,30/23,30
- lunedì chiusoDirezione artistica Decorartstudio
Note critiche Vilma Torselli

Link
http://www.decorartstudio.com/
http://www.dinapierallini.com/

DE ARCHITECTURA
di Pietro Pagliardini


blog di Efrem Raimondi


blog di Nicola Perchiazzi
 







RIFLETTORI SU...



Fernand Léger
"Donna in blu"




 

 
 

© Tutto il contenuto del sito è protetto dalle leggi sul Copyright.Tutti i diritti sulle immagini e sui testi pubblicati sono riservati agli autori e sia immagini che testi non possono essere riprodotti senza il loro consenso. Le immagini presenti tratte da internet hanno esclusiva funzione di documentazione ed informazione, mancando in via assoluta ogni finalità di lucro, nel rispetto dell'art. 70 comma 1 bis, L. 633/1941. Qualora la loro pubblicazione violasse diritti d'autore, esse verranno prontamente rimosse previa richiesta. Responsabile del sito: dr.arch. Vilma Torselli.